• 2017,  Francesco Caiazzo,  Il Paesino,  Poesia

    Speranza senza ossa

    Frullano quaglie, dai cani braccate, dagli arbusti della macchia ai filari di vigna e uva: facce dal sole amate. Suona il campanile e, si, le comari affacciano e cagne senza ombra nate sanno: lenti marciscono i denari sporchi: droga: desiderio…